Il prossimo evento Workday Industry Insights EMEA si occuperà di accelerazione della digital transformation

Le aziende devono continuare ad accelerare il percorso verso modelli di business agili e digitali che consentano di rispondere alle sfide "invisibili". Il 18 novembre, in occasione del Workday Industry Insights EMEA, un gruppo di esperti di diversi settori si riunirà per condividere preziosi insight su come prosperare in tempi incerti.

Image placeholder

Anche se nel mondo le aziende sono a stadi diversi del processo di digital transformation, è indubbio che le tumultuose vicissitudini degli ultimi 18 mesi hanno spinto molte di loro a concentrare 10 anni di innovazioni in meno di due anni.

Per alcune aziende si trattava di un territorio completamente inesplorato, mentre altre non hanno fatto altro che premere sull'acceleratore della digital transformation. Per tenere testa alla concorrenza in questo mondo in continua evoluzione, le aziende devono continuare ad accelerare il percorso verso modelli di business agili e digitali che consentano di rispondere alle sfide "invisibili" che si nascondono dietro l'angolo.

Alla luce di questi presupposti, siamo lieti di ospitare Workday Industry Insights EMEA: Accelerate Your Digital Enterprise Journey, un evento virtuale durante il quale discuteremo dell'impatto dell'accelerazione digitale su aziende di vari settori diversi. L'evento si svolgerà il 18 novembre e i partecipanti avranno l'opportunità di scoprire nuovi modi per innovare e trarre ispirazione da altri dirigenti aziendali.

All'evento parteciperanno esperti di vari settori, clienti Workday, e alcuni ospiti speciali, che condivideranno le proprie considerazioni su come prosperare in un mondo in continua evoluzione. Ecco una panoramica degli argomenti che verranno discussi per ogni settore specifico:

L'accelerazione digitale nel settore dei servizi professionali e aziendali

Per adattarsi a un mondo del lavoro che cambia, ovunque le aziende di tutte le dimensioni devono rivolgersi a società di servizi per colmare le lacune e riorientarsi per il futuro. Le società di servizi professionali e aziendali devono cogliere questa opportunità per delineare le skill e le offerte che saranno fondamentali per le aziende di tutto il mondo.

Tutto questo verrà discusso più nel dettaglio durante una serie di incontri con esperti coordinati da Kate Russell, giornalista, autrice e speaker. Durante queste sessioni si parlerà della necessità, per le società di servizi professionali e aziendali, di dare un impulso all'accelerazione digitale in un contesto caratterizzato da una competizione sempre più agguerrita, un clima economico di incertezza e nuovi modelli di distribuzione remota.

Una delle sessioni avrà come ospite Jeremy Lief, partner e HR Transformation and Technology Consulting Leader di PwC, che parlerà di come le società di servizi professionali stanno adottando tecnologie digitali e accelerando il processo di innovazione e cambiamento.

In una sessione separata, avremo il piacere di ospitare alcune società di servizi professionali e aziendali clienti di Workday, tra cui BDO UK e Capita. Queste società, provenienti da diverse zone dell'area EMEA, saranno a disposizione per discutere delle sfide che si trovano ad affrontare ogni giorno e di come sono riuscite a prosperare in un momento senza precedenti.

Come il settore retail ha puntato tutto sul digitale

Nel settore retail, gli ultimi 18 mesi hanno messo in luce quali aziende erano preparate ad affrontare la crisi e quali no. Le aziende che avevano già investito in tecnologie per adattarsi ai cambiamenti che stavano interessando il loro contesto operativo, quali il ritiro della merce in loco, la consegna e le ordinazioni online, sono state in grado di adottare rapidamente nuovi modelli aziendali. I retailer che non ci sono riusciti devono correre subito ai ripari.

Per alcune aziende si trattava di un territorio completamente inesplorato, mentre altre non hanno fatto altro che premere sull'acceleratore della digital transformation.

In occasione del Workday Industry Insights EMEA, Craig Crawford, Digital Transformation Strategist con più di 30 anni di esperienza nel settore retail, presenterà una sessione sui trend di questo settore. Durante la sua carriera, ha lavorato per brand molto noti come Burberry, Tory Burch e Gap, e attualmente è consulente/docente presso l'Istituto Marangoni. Crawford sarà affiancato da Ben Perkins, Head of Consumer Business Research di Deloitte, che parlerà degli aspetti che i retailer dovrebbero considerare in termini di digital transformation.

Tra gli ospiti che avremo l'onore di avere con noi ci saranno anche i rappresentanti di alcuni partner e clienti del settore retail di Workday, tra cui Deloitte e Pick n Pay, che parleranno di tecnologia, di come sta cambiando il mondo del business e del lavoro e che offriranno alcuni spunti che i partecipanti potranno adottare nelle proprie aziende.

L'accelerazione digitale nelle banche e negli istituti finanziari

Come altri settori, anche le banche e gli istituti finanziari hanno dovuto affrontare numerose difficoltà negli ultimi 18 mesi. Molti uffici e filiali sono stati chiusi ed è aumentata la domanda di servizi digitali da parte dei clienti. Tutto questo è andato di pari passo alla necessità di riqualificare e potenziare la forza lavoro e di pianificare il futuro.

Avremo l'onore di parlare di questo argomento insieme a Claer Barrett, giornalista e presentatrice di comprovata esperienza in ambito finanziario, Consumer Editor del Financial Times e presentatrice del podcast Money Clinic. Barrett sarà affiancata da Thomas Merry, Managing Director, Banking Strategy di Accenture, durante una sessione dedicata al settore dei servizi finanziari.

La pandemia, insieme ad altri fattori, ha accelerato la transizione al cloud, e più le persone si rendono conto del livello di agilità che offre il cloud, più i modelli tradizionali diventano obsoleti.

I partecipanti avranno inoltre modo di seguire gli interventi di un panel selezionato di partner e clienti Workday, tra cui i rappresentanti di Accenture, Schroders Personal Wealth e Tokio Marine Kiln. Queste aziende, che prenderanno parte a due sessioni distinte, racconteranno le proprie success story e condivideranno le best practice per affrontare le complessità della digital transformation.

Tecnologia e media: il giusto equilibrio

Com'era prevedibile, il settore tecnologico è stato un early adopter del lavoro da remoto. Ma ora che questa modalità di lavoro è diventata la nuova norma e sembra destinata a perdurare anche in futuro, in che modo le aziende possono aiutare i dipendenti a lavorare agevolmente ovunque si trovino e gestire freelancer e collaboratori esterni?

Come in altri settori, la pandemia, insieme ad altri fattori, ha accelerato la transizione al cloud, e più le persone si rendono conto del livello di agilità che offre il cloud, più i modelli tradizionali diventano obsoleti.

In occasione di Workday Industry Insights EMEA, le sessioni relative a tecnologia e media saranno coordinate da Kate Russell, presentatrice di BBC Click. Russell sarà affiancata da Rusbeh Hashemian, Partner e New Ventures Leader di PwC Europe, che parlerà di equilibrio tra continuità, costi e innovazione.

Per concludere, daremo la parola ad alcuni nostri clienti dei settori della tecnologia e dei media, tra cui Criteo e Free Now, che faranno alcune considerazioni sulle nuove modalità di lavoro, sulla guerra per l'acquisizione dei talenti, sull'accelerazione digitale e su come favorire la crescita diventando più agili.

Dai un'occhiata al programma dettagliato e sii dei nostri il 18 novembre per Workday Industry Insights EMEA. Iscriviti ora.

Leggi di più