Le cinque domande che un CFO deve porsi nel 2022

I responsabili del Finance che assistono le aziende nel passaggio a un modello operativo sempre più digitalizzato si fanno più esigenti nei confronti delle loro soluzioni ERP. Rispondere a queste cinque domande fondamentali più facilitare la transizione.

Nel 2022 i CFO dovranno affrontare sempre nuove esigenze e orientarsi in un mare di considerazioni per potenziare i loro team e salvaguardarne l'agilità.

Ad esempio, l'innovazione dei sistemi di pianificazione delle risorse aziendali (ERP) avviene sempre più rapidamente per rispondere alle esigenze di un mondo sempre più complesso. I responsabili del Finance si troveranno quindi ad affrontare una serie di problemi, tra cui come districarsi in una marea di dati provenienti dalle fonti più disparate e come consolidare i sistemi di gestione finanziaria in modo da creare insight utili e valore per l'azienda.

A prescindere dagli sviluppi futuri, è quasi certo che per prosperare i team Finance dovranno ampliare le proprie capacità e aumentare l'integrazione adottando, per esempio, pianificazione e analisi estesa (xP&A), intelligenza artificiale (AI) e machine learning (ML). I CFO sono consapevoli che servono strumenti più robusti, ma le aziende stanno appena muovendo i primi passi verso l'adozione delle tecnologie necessarie.

Una relazione di Gartner, "Previsioni di Gartner per il 2022: il Finance sta consolidando le applicazioni nella suite ERP", evidenzia alcuni dei nuovi trend in atto che i CFO devono conoscere per trarre il massimo vantaggio dalla digital transformation. Qui di seguito sono riportate le cinque domande che un CFO deve porsi all'inizio del 2022.

Il mio sistema di gestione finanziaria è davvero in grado di far risparmiare tempo e risorse al mio team, consentendogli di dedicarsi ad attività più strategiche per l'azienda? 

Le tecnologie, competenze e infrastrutture dati giuste aiutano le aziende a creare valore; una prerogativa che un numero crescente di dirigenti sta sfruttando per preservare e migliorare il proprio vantaggio competitivo. 

Le Previsioni di Gartner per il 2022 mettono in evidenza un paio di trend fondamentali:

  • Entro il 2024, il 60% delle aziende sceglierà la gestione finanziaria integrata come approccio d'elezione per l'automazione dei processi.
  • Entro il 2024, l'AI comparirà nelle soluzioni di gestione finanziaria del 30% delle aziende.

La mia azienda è agile a sufficienza per tenere testa ai cambiamenti e alle incertezze continue?

Il segreto per una digital transformation efficace è scegliere un partner, non un fornitore. Il percorso di digital transformation richiede ben più che una strategia una tantum, e il suo buon esito è determinato in gran parte dal rapporto di collaborazione tra l'azienda e il partner. 

Quota di mercato totale per fatturato mondiale di SaaS ERP, 2019-2020 (in milioni di dollari statunitensi):

 

Dispongo delle tecnologie necessarie per completare il ciclo di pianificazione-esecuzione finanziaria? 

Avere più dati non significa automaticamente avere insight migliori. L'accelerazione digitale è vantaggiosa per le aziende perché consolida grandi volumi di dati eterogenei in un sistema unico, producendo insight di immediato valore operativo per il top management con cui eseguire una pianificazione costante per diversi scenari ipotetici.

Neil Gribben, che copre il ruolo di Vice President of Accounting and Control presso l'operatore turistico di lusso Belmond, ha dichiarato che riunire i 15 sistemi contabili aziendali sparsi per il mondo in un unico sistema ha reso l'estrazione dei dati più tempestiva, più efficiente e più intelligente. 

"Questo approccio alla pianificazione costante quadruplica la capacità di ottenere dati da Workday e massimizza le capacità del prodotto", spiega. "Improvvisamente, tutte le operazioni di pianificazione, gli scenari futuri e l'agility acquistano efficacia e significato". 

Le Previsioni di Gartner per il 2022 hanno evidenziato un chiaro trend:

  • Entro il 2024, il 50% delle nuove implementazioni, degli upgrade e delle sostituzioni di soluzioni di pianificazione e analisi finanziaria (FP&A) verrà affidata a fornitori esperti di core financial management, per via delle migliori integrazioni che offrono. 
  • Entro il 2024, il 60% delle aziende sceglierà la gestione finanziaria integrata come approccio d'elezione per l'automazione dei processi. 

Come può il mio team Finance prendere decisioni migliori in tempi più brevi con dati attendibili e accessibili a tutti i livelli? 

La risposta a questa domanda è articolata. In un sondaggio della Harvard Business Review condotto tra 162 professionisti della gestione finanziaria, l'88% ha dichiarato che una cultura basata sui dati sarà vitale per i risultati futuri del Finance. I dirigenti intervistati hanno indicato che le tre maggiori sfide legate all'attuale proliferazione dei dati sono: preparare, riconciliare, rendere accessibili e formattare grandi volumi di dati (68%); integrare dati recenti o in tempo reale per generare analisi (55%); analizzare i dati nonché formulare e comunicare le raccomandazioni che ne derivano (52%). 

Come creare un modello più efficace per la misurazione e la previsione della performance aziendale?

Dalle Previsioni per il 2022 di Gartner emerge che una strategia ERP finance-first fornisce una serie di metriche finanziarie molto utili per un vasto pubblico di stakeholder e che permettono di monitorare costantemente i progressi durante il percorso di digital transformation. Una strategia finance-first fornisce anche i benefici extra dati dalla stretta collaborazione che genera interventi rapidi e feedback immediati: un notevole vantaggio nel clima di incertezza influenzato dalla pandemia che rende più che mai necessaria l'agilità aziendale.

Misurare e prevedere i risultati aziendali con più rapidità, frequenza e accuratezza richiederà anche di coordinare i dati finanziari essenziali.

 

Davanti alle sfide che si profilano all'orizzonte, i CFO devono avere una visione chiara dei trend emergenti che interesseranno le loro aziende e sapere su quali tecnologie puntare per mantenere il team agile e prosperare in un mondo in costante evoluzione.

 

Gartner non sponsorizza alcun fornitore, prodotto o servizio citato nelle sue pubblicazioni di ricerca e non intende consigliare agli utenti del settore tecnologico di scegliere solo i fornitori con le valutazioni migliori o altri riconoscimenti. Le ricerche pubblicate da Gartner rispecchiano l'opinione della società di ricerca Gartner e non possono essere interpretate come dati di fatto. Gartner declina qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, rispetto alla presente ricerca, incluse eventuali garanzie di commerciabilità o idoneità per uno scopo specifico. GARTNER è un marchio di servizio registrato di Gartner, Inc. e/o delle relative affiliate negli Stati Uniti e nel resto del mondo. L'uso del marchio nel presente documento è stato autorizzato. Tutti i diritti riservati.

Fonti:

Gartner, "Mettere il Finance al primo posto per trasformare davvero i sistemi ERP", Dixie John, John Van Decker, 27 gennaio 2021

Gartner Peer Insights "Voice of the Customer: suite cloud di Core Financial Management per aziende di medie e grandi dimensioni e internazionali", Peer Contributors, 27 ottobre 2021

Gartner® "Market Share: Enterprise Application Software as a Service, Worldwide, 2020", Neha Gupta, Yanna Dharmasthira, Chris Pang, Craig Roth, Jim Hare, Alys Woodward, Julian Poulter, John Kostoulas, Balaji Abbabatulla, Eric Hunter, Kevin Quinn, Satyam, Supradip Baul, Amarendra, 30 aprile 2021

"Previsioni per il 2022: il Finance sta consolidando le applicazioni nella suite ERP", John Van Decker, Robert Anderson, Greg Leiter, 12 novembre 2021

Leggi di più